Strutture in Legno Roma, Soppalchi, Tettoie, Pergotende, Tetti, Verande, e molto altro
Edilbio Via del Quadraro 9, 00174 Roma 348 767 2918

Strutture da Giardino e Coperture 4 blocchi mentali per convincerti

Stare all’aperto dovrebbe essere un momento piacevole e rilassante, in special modo se si ha la possibilità di farlo a casa propria.

Infatti spesso, chi ha una casa con un giardino, un prato o una casa indipendente con un po’ di spazio antistante ne approfitta per realizzare una copertura in legno o una struttura da giardino per poter godere dell’aria aperta anche a casa propria e in tutti i periodi dell’anno.

Non tutti però hanno voglia o riescono a sfruttare lo spazio esterno a disposizione nel migliore dei modi.

Alcune volte infatti ci sono circostanze che ci creano dei blocchi mentali.

Vivere l’esterno della nostra abitazione, quando possibile, dovrebbe essere rilassante quanto accoccolarsi sulla propria poltrona preferita.

Alcuni di questi blocchi mentali infatti riguardano il senso di comfort che l’idea di stare all’aperto porta con se.
Ma li vedremo insieme tra un po’ in maniera più dettagliata.

Va comunque detto che sfruttare lo spazio esterno oltre a migliorare il livello della qualità della vità all’interno della propria abitazione permette al proprietario di aumentare il valore del proprio immobile o della proprietà, ricavare ulteriore spazio abitativo e aggiungere funzionalità alla casa.

ristrutturazione verande ad uso abitativo Le stanze esterne, come quelle che si possono ottenere con una Veranda stanno diventando una parte importante nello stile di arredamento moderno per le abitazioni che hanno necessità di ricavare spazio in più.

Mentre prima ci si limitava alla realizzazione di soppalchi su misura per sfruttare l’altezza delle case, ormai la veranda è diventata una soluzione eccellente per recuperare spazio perimetrale.

Don Covart, Presidente di Parsippany, uno studio di design NJ Fox Hollow afferma che il comfort è fondamentale quando si progetta uno spazio all’aperto affinché renda godibile appieno per i proprietari di case l’esterno.

“Tutto ciò che fai all’interno può essere fatto all’esterno”, afferma.

Se dunque è necessario e fondamentale considerare il comfort come elemento fondante di uno spazio esterno per fare in modo che tutto ciò che si fa all’interno possa essere fatto all’esterno viene naturale pensare al modo per rendere ciò possibile.

Prendiamo in esame dunque gli elementi principali del comfort all’interno della propria casa per traslarli in una dimensione esterna, in questo modo andremo ad abbattere quei blocchi mentali che fanno si che non tutti godano e sfruttino lo spazio disponibile.

La Temperatura

veranda in legnoSfruttare l’esterno in tutti i periodi dell’anno è uno degli argomenti che maggiormente viene trattato quando si parla di coperture o strutture.
Questo perché uno dei blocchi è relativo al meteo che si trova fuori d’estate o d’inverno.

Il controllo della temperatura con i ventilatori e l’ombra in estate e gli elementi riscaldanti nei mesi più freddi contribuiscono a rendere accogliente lo spazio esterno.
I mobili da giardino tendono a prendere il grosso del budget, ma il riscaldamento e il raffreddamento sono troppo spesso trascurati quando si va a predisporre una copertura o una struttura per l’esterno.

L’integrazione di questi booster di comfort renderà la stanza all’aperto molto più piacevole.

I parassiti

gazebo in legno romaMolte persone si preoccupano di zanzare, mosche, api o altri insetti fastidiosi.

Basta sapere che è possibile pulire bene i dintorni per contribuire a ridurne la presenza.

Il trattamento attivo dello spazio con misure anti-parassiti è essenziale per una piacevole permanenza  all’aperto.
Spray mensili, candele alla citronella e creme per la pelle possono aiutare.
Qualsiasi acqua stagnante, anche se è solo un tappo, deve essere scaricata. Più di 2.000 zanzare possono deporre le uova in un tappetto di bottiglia pieno d’acqua.
Avere sempre un trattamento topico a portata di mano per gli ospiti che sfrutteranno l’esperienza dello spazio esterno della vostra abitazione.

Paesaggio e Privacy

Un prato pulito e ordinato rende accogliente lo spazio esterno.
Recinzioni di aiuole o frangivista o grigliati in legno, o anche i cosiddetti  “recinti verdi”  fatti di alberi e arbusti (quando vi è abbastanza spazio) possono essere installati per mascherare caratteristiche meno attraenti del vicinato, dei dintorni o per avere una maggiore privacy.

Una volta eseguita la pulizia dello spazio che resterà aperto, anche secondo un preciso stile o design, sarà necessario pianificare anche le aree di seduta.

Ad alcune persone piacciono le zone soleggiate, ad alcune persone piace il sole e l’ombra, altri preferiscono solo l’ombra.

Insomma, rendere confortevole uno spazio all’aperto è uno degli obiettivi che bisogna porsi se si vuole avere una struttura da giardino o una pergola con la quale sfruttare gli spazi a disposizione.

Elettronica

Viviamo in un periodo storico in cui la tecnologia ci accompagna quasi in ogni istante della nostra vita.

Lo smartphone è diventato come un’estensione di noi stessi, come se fosse un arto in più o una protesi aggiuntiva.

Eppure godersi i momenti all’aria aperta resta uno dei momenti più apprezzati da noi tutti, ma spesso per abitudini personali alcuni di noi vorrebbero poter usufruire della tecnologia anche quando non sono in casa.

Ad esempio poter guardare una partita mentre si è in giardino a fare un barbecue con gli amici, o per i nostri figli poter godere della fresca brezza d’estate per un torneo alla play station con gli amici sotto un pergolato ben organizzato.

Si potrebbe volere un po’ di buona musica di sottofondo durante un pranzo o una cena con i propri cari.

Insomma sono molte le circostanza in cui i nostri amici tecnologici possono essere utilizzati e sfruttati anche all’aria aperta.

Può dunque capitare che ciò che ci sembra una limitazione possa trasformarsi in un blocco mentale.

La parola sembra non è stata usato a caso, perché in realtà qualsiasi tipo di comfort si sia abituati ad avere in casa è possibile fare in modo che sia presente in giardino o negli spazi esterni organizzati.

Può bastare un ponte wifi a risolvere molte delle perplessità riguardante l’aspetto relativo alla tecnologia portatile.

Conclusioni

Sedersi all’esterno dovrebbe essere rilassante quanto accomodarsi nel proprio punto di casa preferito.

Affrontare questi  blocchi mentali per trascorrere il tempo fuori può fare la differenza tra il godere appieno ed in modo funzionale la propria proprietà in qualsiasi periodo dell’anno o limitarsi a godere il proprio spazio solo quando il tempo lo permette.

Se sei interessato a sfruttare a meglio il tuo spazio, o vuoi ampliare le zone abitabili di casa, Contattaci.

 

 

Lascia un commento